Home / News / 20 Agosto 2021 – Giornata Mondiale della zanzara (World Mosquito Day)

20 Agosto 2021 – Giornata Mondiale della zanzara (World Mosquito Day)

Dalla Malaria alla Dengue, dalla Febbre gialla alla West Nile Disease, dalla Chikungunya alla Zika: ogni anno, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, le malattie trasmesse all’uomo dalle zanzare causano oltre 700 mila decessi. Basti pensare che la sola Malaria colpisce ogni anno 219 milioni di persone e causa 400.000 vittime.

La data del 20 agosto è stata scelta in memoria del medico dell’esercito britannico Ronald Ross che il 20 agosto 1897, in India, scoprì il coinvolgimento delle zanzare nel ciclo di trasmissione della Malaria, scoperta che gli valse il Nobel per la medicina nel 1902.

In seguito lo scienziato italiano, Giovanni Battista Grassi, scoprì che le zanzare responsabili della Malaria umana appartenevano al genere Anopheles.

Oggi è noto che anche specie appartenenti al genere Aedes o Albopictus sono in grado di trasmettere la malattia.

In Italia, per garantire che vengano individuati precocemente i casi e adottate tutte le misure per ridurre la diffusione delle patologie trasmesse dagli insetti vettori, il Ministero della Salute emana periodicamente Piani di sorveglianza e risposta alle varie arbovirosi.

L’Istituto Superiore di Sanità coordina le attività di sorveglianza integrata delle arbovirosi in collaborazione e con il supporto finanziario del ministero.

Il World mosquito day è stato istituito proprio per sensibilizzare la popolazione mondiale sul pericolo relativo alle malattie che le zanzare possono trasmettere.

Per alcune delle malattie veicolate da insetti esistono dei presidi vaccinali, ma per molte altre purtroppo no, pertanto la prevenzione è la migliore forma di protezione.

E’ possibile scaricare le indicazioni del Ministero della Salute per difenderci dalle zanzare cliccando sul seguente link