Home / News / La FAO pubblica un Paper sulla esposizione al SARS-CoV- 2 da animali acquatici, selvatici o domestici

La FAO pubblica un Paper sulla esposizione al SARS-CoV- 2 da animali acquatici, selvatici o domestici

La Fao pubblica lo studio “Exposure of humans or animals to Sars Cov-2 from wild, livestock, companion and aquatic animals “, documento tecnico destinato ai servizi veterinari e ai ricercatori sul rischio di esposizione al virus SARS-CoV-2 derivante dal contatto con animali selvatici, allevati, da compagnia ed acquatici.

La ricerca si basa sul principio del One Health e su studi epidemiologici mirati ed ha la finalità di colmare le lacune sulle attuali carenze conoscitive riguardo l’origine zoonotica della pandemia e sugli effetti del virus.

Il rischio di esposizione al virus , sia negli uomini che negli animali, viene presentato e categorizzato in relazione al contatto, alla manipolazione e al consumo di diverse specie di animali e dei relativi prodotti derivati.