Home / Ambiente e Sicurezza Alimentare / Risultati del piano straordinario di sorveglianza “Emergenza roghi Vesuvio ai fini della sicurezza alimentare”

Risultati del piano straordinario di sorveglianza “Emergenza roghi Vesuvio ai fini della sicurezza alimentare”

Sintesi. Nel mese di Luglio 2017 il complesso Monte Somma – Vesuvio è stato bersaglio di diversi incendi di natura dolosa. Data l’entità del fenomeno, è stato predisposto un piano straordinario di campionamento per appurare la sicurezza delle matrici alimentari ad uso umano ed animale nell’area colpita dall’emergenza.  Il personale delle ASL interessate (Napoli 3 Sud e Avellino) ha effettuato campionamenti nelle aree agricole dove erano presenti colture vegetali ad uso alimentare umano o ad uso zootecnico e campioni di uova in allevamenti all’aperto.

Il piano di campionamento si è concluso il 30 Settembre 2017 raccogliendo un totale di 60 campioni provenienti da quasi tutti i comuni coinvolti, distribuiti tra le province di Napoli e Avellino.

Gli esiti analitici al 30/11/2017 non hanno evidenziato criticità, tutti i campioni sono  conformi alla normativa vigente.

Scarica il report completo