Home / Incontri internazionali / Sicurezza alimentare “Dialogo Cina – Italia”

Sicurezza alimentare “Dialogo Cina – Italia”

Il 25 settembre 2018 si è conclusa la sesta edizione del Dialogo Italo-Cinese sulla Sicurezza Alimentare a Chengdu-Sichuan in Cina. E’ un appuntamento annuale che mette a confronto le esperienze di esperti di alto livello del Ministero della Salute e della State Administration for Market Regulation (SAMR) cinese.

Il Dialogo rappresenta un’occasione per illustrare alle Autorità cinesi l’elevato livello dell’Italia nel settore della sicurezza alimentare. Questo contribuisce a consolidare agli occhi delle Autorità e dei consumatori cinesi l’immagine dell’agroalimentare “Made in Italy”, non solo per la intrinseca qualità,  ma soprattutto per il livello di affidabilità e sicurezza.

Quest’anno è stata posta l’attenzione in particolare sul tema della prevenzione del rischio e del sistema dei controlli nel campo della Sicurezza Alimentare.

La delegazione del Ministero della Salute italiano, guidata dalla Dr.ssa Gaetana Ferri (Direttore Generale per la Sicurezza e l’Igiene degli Alimenti e la Nutrizione), ha illustrato il funzionamento del sistema italiano di controllo ufficiale basato sull’analisi del rischio nelle produzioni alimentari.

La Dott.ssa Ferri ha specificato che “La tutela della salute del consumatore è centrale nella realtà degli scambi commerciali dei nostri giorni” e che “i prodotti alimentari non possono prescindere dal rispetto dei più rigorosi controlli sanitari, che ne sono presupposto indispensabile ed elemento di qualità. In questo contesto, Italia e Cina, Paesi con una forte tradizione e cultura in ambito agroalimentare, trovano reciproco beneficio in un dialogo basato sul rispetto di standard igienico-sanitari elevati, individuati sulla base dell’evidenza scientifica”.

In questa sesta edizione del Dialogo, il Ministero della salute ha colto “un segnale di accelerazione delle negoziazioni per l’esportazione di carni suine fresche di provenienza Italiana”.  L’incontro si è concluso con la firma di un  Memorandum di collaborazione nel settore della sicurezza alimentare tra il Ministero della Salute italiano e le autorità cinesi della SAMR.  L’intesa promuoverà ulteriormente lo scambio di migliori prassi e la condivisione di risultati nel campo della ricerca con l’obiettivo di tutelare i consumatori italiani e cinesi.

Fonte : Ministero della salute

Ministero Affari Esteri e Cooperazione internazionale – Farnesina – comunicazioni